Skip to content

Guida allo Studio

Valutazione della didattica

FAQ

Gli studenti valutano la didattica attraverso un sistema online e partecipano in tal modo al miglioramento costante della qualità.

Perché una valutazione della didattica?

La valutazione degli insegnamenti da parte degli studenti è un elemento fondamentale per:

  • il monitoraggio della qualità didattica dell’Università;
  • il continuo miglioramento di essa, per quanto riguarda per esempio l’adattamento degli orari delle lezioni, l’offerta di esercitazioni aggiuntive o corsi modulari, rilevamento di criticità infrastrutturali (aule e sale)…etc. la valutazione di un professore/docente come criterio per la sua carriera interna ossia come parametro per la sua conferma nell’Ateneo (in caso di docenti a contratto);
  • in generale, il monitoraggio del sistema di QA (Quality Assurance, assicurazione della qualità) regolamentato per legge e coordinato da ANVUR (Agenzia Nazionale di Valutazione del sistema Universitario e della Ricerca). La normativa prevede che ogni Ateneo segua un processo di autovalutazione tra cui la sezione “L’esperienza dello studente” occupa un ruolo molto importante.

La valutazione della didattica da parte degli studenti è obbligatoria?

Si, la valutazione di un insegnamento da parte dello studente è un passo obbligatorio per la conclusione di un modulo/corso/insegnamento. Ogni studente deve partecipare alla valutazione dei corsi che ha seguito.

Come si svolge?

La valutazione avviene tramite la compilazione di un questionario online. Esistono due tipi di questionario:

  • per gli studenti che si dichiarano “frequentanti” = hanno frequentato più del 50% delle lezioni;
  • per gli studenti che si dichiarano “non frequentanti” = hanno frequentato meno del 50% delle lezioni.

La scelta tra i due modelli spetta allo studente che decide al momento della compilazione.

Quando si fa?

Il questionario è disponibile dopo lo svolgimento di 2/3 delle lezioni per ogni sessione d’esame. Al momento dell’iscrizione all’esame di un determinato insegnamento, lo studente compila il questionario online nell’area riservata agli studenti in Cockpit.

È anonimo?

Sì, unibz garantisce la compilazione anonima dei questionari. Non viene registrato alcun elemento identificativo dello studente, solo l’avvenuta compilazione, al fine di evitare che lo studente compili più di una volta la stessa scheda.

Se non supero l’esame, devo rifare la valutazione studenti alla prossima sessione?

No, chi ha già compilato il questionario per un determinato corso di studi non deve e non può rifarlo alla prossima sessione. Può iscriversi alla successiva sessione di esami.

Cosa succede ai dati che ho inserito?

Tutti i dati della valutazione da parte degli studenti vengono raccolti, raggruppati per professore, insegnamento, corso di studio e Facoltà ed elaborati statisticamente.

I risultati vengono analizzati anche dal direttore del corso di studio che può decidere di discuterne con i docenti titolari dei vari insegnamenti.

Chi vede i dati che ho inserito?

I dati inseriti possono essere visualizzati dai professori dei singoli insegnamenti, dal direttore del corso di studio, dal vicepreside alla didattica, dal preside della facoltà, dal Presidio di Qualità e da vari gruppi utenti in ambito tecnico-amministrativo.

Dove e come vengono pubblicati tutti i dati?

I dati vengono raggruppati a livello di corso di studio e Facoltà e pubblicati nei vari Report obbligatori del Sistema di Qualità. Fanno così parte integrante di una valutazione complessiva dell’offerta didattica da parte dell’Università. I risultati sono poi disponibili sulla piattaforma Cockpit ai vari gruppi di utenti descritti sopra.

Da marzo 2018 i risultati sono visibili anche agli studenti. Tramite uno student dashboard in Cockpit si può accedere ai risultati della valutazione per il proprio corso di studio, solo se il professore ha preventivamente dato il consenso alla pubblicazione dei propri dati. I dati vengono pubblicati per semestre e in forma aggregata in %, non verranno pubblicati i commenti liberi.

Anche i docenti eseguono la valutazione del loro corso?

Si, esiste un questionario anche per i docenti che svolgono l’insegnamento. Questo si riferisce per esempio all’adeguatezza delle infrastrutture, all’organizzazione complessiva del proprio insegnamento e al livello di conoscenza preliminare dei studenti.
Il questionario per i docenti comunque non è obbligatorio.