Skip to content

Guida allo Studio

Studenti internazionali

Primi passi in Alto Adige

Informazioni utili per studenti internazionali regolarmente iscritti:

Per ulteriori informazioni puoi contattare il Servizio orientamento (study@unibz.it, +39 0471 012100).

Assicurazione sanitaria per cittadini UE e SSE

Per quanto riguarda le forme di possibile copertura sanitaria in Italia, hai a disposizione tre possibilità, che di seguito ti illustriamo. Ti facciamo però presente che è la tua cassa malati straniera che decide, in base alla valutazione di vari presupposti, quale dei documenti di cui sotto rilasciarti.

Copertura tramite modelli di polizza assicurativa straniera E106, E109/E37 oppure S1

Devi rivolgerti all’Istituzione sanitaria competente nel tuo Paese di origine e richiedere l’emissione di uno dei modelli sopra indicati, che ti garantiscono l’iscrizione al servizio sanitario provinciale come se fossi un cittadino italiano residente.

Con uno dei modelli sopra indicati puoi:

  • effettuare la scelta di un medico di medicina generale,
  • rivolgerti al Pronto soccorso pagando solo il ticket,
  • avere diritto a tutte le prestazioni programmate,
  • avere diritto alle prestazioni di prevenzione,
  • non pagare per l’eventuale intervento del servizio di Guardia medica,
  • infine, se sei residente: avere diritto al rimborso in forma indiretta e a diversi tipi di esenzione ticket (se prevista).

Copertura tramite Tessera Europea di Assicurazione Malattia (“TEAM”)

Esibendo la TEAM rilasciata dal tuo Stato, hai diritto in Italia alle prestazioni che si rendono necessarie sotto il profilo medico nel corso dei tuoi studi, perciò un tipo di assitenza limitata, così come previsto dal diritto comunitario: potrai rivolgerti direttamente a chi eroga le prestazioni sanitarie (medico di medicina generale, pronto soccorso, poliambulatori).

Rivolgendoti ad un medico generico potrai ottenere visite occasionali gratuite, che verranno in seguito addebitate dal medico direttamente all’azienda sanitaria estera.

Copertura tramite polizza sanitaria privata italiana, o estera, in alternativa ai modelli E106, E109/E37 e S1

Potrai sottoscrivere una polizza, della durata del periodo di studi, che copra tutti i rischi e le prestazioni necessarie sul territorio italiano.

In questo caso verrai considerato come “cittadino straniero pagante” e non è previsto alcun tipo di iscrizione al servizio sanitario locale.

Se NON hai la TEAM, non sei assistito nel tuo Paese di provenienza e non vuoi stipulare una polizza malattia
privata

Il Ministero della Salute, con una nota informativa del 19 febbraio 2008, ha chiarito che i cittadini comunitari – e, in particolare, i neocomunitari – che non sono in possesso di TEAM, non risultano assistiti negli Stati di provenienza, non hanno i requisiti per l’iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale, e non hanno una polizza sanitaria privata hanno diritto solo alle prestazioni indifferibili ed urgenti.

Senza alcuna forma di copertura sanitaria ti è consentito soggiornare in un paese dell’Unione Europea diverso dal tuo Stato di residenza solo per un periodo di massimo tre mesi. Inoltre, in questo caso, non ti sarà consentito richiedere l’iscrizione anagrafica presso il comune della città in cui risiederai durante gli studi.

Per ulteriori informazioni puoi rivolgerti alle Aziende Sanitarie presenti sul territorio

Maggiori informazioni

Assicurazione sanitaria per cittadini non-UE

Puoi stipulare online una polizza assicurativa contro il rischio di malattia e/o infortuni valida per il permesso di soggiorno. Devi registrati sul sito della Welcome Association Italy. Puoi acquistare una polizza da 6 mesi, versando 71 euro, o da 12 mesi, versando 120 euro.

Dopo aver acquistato la polizza, all'interno della tua area utente, troverai il certificato da scaricare in pdf e presentare per il rilascio del permesso di soggiorno.

Acquista qui

Text

Copertura sanitaria completa per cittadini non-UE

Per ottenere la copertura sanitaria e avere un medico per la durata degli studi, dovrai presentarti all’Azienda Sanitaria Locale (ASL) per effettuare l’iscrizione volontaria al Servizio Sanitario Nazionale (SSN) con i seguenti documenti:

  • certificato di iscrizione,
  • passaporto,
  • codice fiscale
  • permesso di soggiorno, o ricevuta della richiesta di rilascio
  • (eventualmente) lettera di conferma della borsa di studio.

L’ammontare del contributo è pari a:

  • 149,77 € per studenti senza familiari a carico e se privi di redditi o con sola borsa di studio o sussidi erogati da enti pubblici italiani (ad es. Governo italiano o altro);
  • oppure 387,34 € per studenti con familiari a carico;
  • oppure, se un reddito diverso da borse di studio (accumulato in Italia o all’estero), il 7,5% del reddito (importo minimo: 387,34 euro);

Tali importi sono validi per l’anno solare (dal 1° gennaio al 31 dicembre), non sono frazionabili e non hanno decorrenza retroattiva.

La validità non può mai comunque superare la scadenza del permesso di soggiorno.